Fatturazione Elettronica – Joint Venture Consoft Sistemi/X VIEW

Una soluzione per gestire la fatturazione B2B in modo rapido, semplice ed indipendente dal sistema ERP esistente in azienda

Com’è ormai noto, con il prossimo 1 gennaio 2019 la Fatturazione Elettronica tra privati diventa obbligatoria: fatture veicolate esclusivamente in formato XML, trasmissione e ricezione tramite il Sistema di Interscambio (SDI) dell’Agenzia delle Entrate; la conservazione a norma delle fatture medesime è il naturale passo a seguire.

Comunicato_immagine

Consoft Sistemi e X VIEW si propongono con soluzioni e servizi specifici sulle due fasi fondamentali dell’iter di fatturazione: la gestione dello scambio con lo SDI e delle sue notifiche e la necessaria integrazione con i sistemi ERP aziendali nelle fasi di ciclo attivo e passivo

“Per la fase di integrazione con lo SDI — ha illustrato Katia Manfrin responsabile della BU ECM di Consoft Sistemi — come partner di AbleTech, produttore della soluzione documentale Arxivar, proponiamo l’utilizzo della suite dei servizi di intermediazione IX FE/CE, che ottemperano in modo semplice alle indicazioni della normativa sulla fatturazione elettronica e sull’invio in conservazione”. Continua a leggere Fatturazione Elettronica – Joint Venture Consoft Sistemi/X VIEW

Annunci

Aumentare la sicurezza grazie a Business intelligence e Predictive analytics

Queste soluzioni aiutano a organizzare e interpretare dati non strutturati per prevedere le situazioni di pericolo e intervenire con prontezza in caso di emergenza

È in costante aumento il numero di persone che percepiscono una forte sensazione di insicurezza. Secondo il 1° Rapporto sulla filiera della sicurezza in Italia realizzato dal Censis insieme a Federsicurezza, il 31,9% delle famiglie italiane percepisce il rischio di criminalità nella zona in cui vive. Le percentuali più alte si registrano al Centro (35,9%) e al Nord-Ovest (33%), ma soprattutto nelle aree metropolitane (50,8%), dove si sente insicuro un cittadino su due. La criminalità continua ad essere ritenuta un problema grave per il Paese, segnalato dal 21,5% degli italiani, al quarto posto dopo la mancanza di lavoro, l’evasione fiscale e le tasse eccessive.

L’enorme quantità di dati disponibili, provenienti da sensori o altre fonti, può produrre benefici concreti per la salvaguardia della sicurezza pubblica, incrementando l’efficacia degli interventi ed il livello di sicurezza percepita dai cittadini – in caso di calamità naturali, azioni criminali e/o terroristiche, incidenti su infrastrutture critiche, ecc. – grazie a strumenti di Business intelligence e di Predictive analytics.

Questi strumenti consentono infatti di qualificare, incrociare ed elaborare i dati esistenti per delineare previsioni attendibili; le organizzazioni che gestiscono servizi di pronto intervento, quali emergenza sanitaria, vigili del fuoco, forze dell’ordine e Protezione Civile, possono percepire in anticipo eventi che potrebbero verificarsi. Continua a leggere Aumentare la sicurezza grazie a Business intelligence e Predictive analytics

Le novità Mastercard a Money20/20 ad Amsterdam

In occasione di Money20/20 – appena concluso ad Amsterdam – Mastercard ha presentato una serie di soluzioni e tecnologie innovative che coinvolgono

il mondo dell’Intelligenza Artificiale, i pagamenti B2B, lo shopping digitale e via wearable device, i chat bot e la messaggistica online.

Mastercard e Coca Cola cambiano il paradigma dei pagamenti B2B

Mastercard in collaborazione con Coca–Cola Icecek ha lanciato la prima soluzione di pagamento B2B attraverso Masterpass. Il progetto, disponibile in versione pilota a Smirne, verrà presto esteso a tutto il Paese. Grazie a Mastercard, questa soluzione consentirà a tutti i responsabili vendite Coca–Cola Icecek di prendere ordini e farli pagare direttamente ai clienti attraverso un device di prevendita aziendale.

Come funziona:

  • Durante gli incontri con i clienti, i rappresentanti Coca–Cola Icecek potranno ordinare i prodotti richiesti dagli esercenti, utilizzando il loro device palmare. Agli esercenti sarà fornita una password temporanea; in questo modo basterà digitare la password sul device di prevendita e, una volta approvata, il pagamento sarà processato direttamente, attraverso una delle carte già registrate sulla piattaforma Masterpass.
  • Questa soluzione fornirà una serie di vantaggi a Coca–Cola Icecek, come la riduzione dei rischi e del costo del contante, garantendo una maggiore efficienza operativa dei pagamenti tramite carta, attraverso l’automazione dei processi di riconciliazione delle transazioni. Inoltre, il servizio permetterà di eliminare i costi dei POS e migliorare il business degli acquirer, le banche degli esercenti, grazie ad una gestione più flessibile delle transazioni. I clienti Coca–Cola Icecek potranno così registrare le loro carte sulla piattaforma Masterpass, pagare le fatture attraverso un semplice codice di verifica inviato via SMS e usufruire di pagamenti sicuri, facili e veloci, grazie alla validazione dei codici da parte delle banche emittenti.
  • Questa soluzione conferma Masterpass come la tecnologia preferita per i pagamenti con carta online di Coca–Cola Icecek in Turchia e pone le basi per la diffusione delle soluzioni di pagamento Mastercard non solo per le aziende del settore del fast moving consumer good, ma anche per i network di distribuzione B2B.

Continua a leggere Le novità Mastercard a Money20/20 ad Amsterdam

Il meglio dei Comunicati Stampa Nazionali