Mitel annuncia il Multi-Instance Communications Director

Offre comunicazioni flessibili e scalabili per le aziende e i service provider
Mitel Networks, riconosciuto fornitore di soluzioni di comunicazione IP, ha annunciato la disponibilità del Multi-Instance Communications Director (MICD), una piattaforma di servizi per le comunicazioni, scalabile e flessibile rivolta alle aziende e a Service Provider.
MICD consente di installare sessioni multiple del software di call control MCD (Mitel Communications Director) su server standard. In questo modo, le aziende possono da oggi ridurre i costi e semplificare notevolmente la gestione centralizzata delle comunicazioni, fornendo connessioni IP per un gran numero di utenze e locazioni, pur mantenendo la flessibilità di un PBX distinto per ciascun cliente. Utilizzando il MICD, i Service Provider sono in grado di fornire ai propri clienti business, di piccole e medie dimensioni, servizi di Unified Communication di tipo “cloud-based” e di classe “enterprise”.
“Oltre a un risparmio del 25% del TCO, la flessibilità che otteniamo con le capacità multi- tenant del MICD ci permetterà di gestire tutti i nostri 120 concessionari di automobili da un’unica postazione centralizzata, pur fornendo a ciascun dealer tutte le funzionalità di un centralino. Nessun altro fornitore di comunicazioni è in grado di offrire una soluzione così vantaggiosa”, afferma Wouter Engbers, ICT Manager di The Groep Stern, la più grande compagnia di vendita di auto al dettaglio situata nei Paesi Bassi.
La scalabilità del MICD offre alle aziende la flessibilità necessaria per accomodare facilmente più utenti o clienti senza l’aggiunta di server o la perdita di funzionalità. Il MICD garantisce miglioramenti di efficienza che possono direttamente ridurre i costi per le imprese e migliorare i margini per i fornitori di servizi. I vantaggi comprendono l’utilizzo di una soluzione semplificata, una migliore gestione del customer management, la server consolidation, la salvaguardia delle infrastrutture, il risparmio energetico e il consolidamento dei canali di collegamento tra le sedi e i clienti.
“Offrendo istanze PBX multiple, con una gestione su server standard, il MICD è la soluzione ideale sia per le aziende che per i service provider che desiderano implementare le comunicazioni basate sulla filosofia cloud”, dice Elka Popova, North American Program director, unified communications, Frost & Sullivan. “Questa soluzione fornisce un reale vantaggio strategico per le organizzazioni in quanto migliora notevolmente la flessibilità e la velocità di distribuzione centralizzata della telefonia IP”.
Il MICD ospita un set di funzionalità ricco e integrato per le Unified Communications (UC), tra cui il Mitel® Unified Communicator (UC) Express, il Mitel Dynamic Extension, l’embedded conferencing e l’embedded voicemail integrato con standard di messaggistica unificata. Inoltre il MICD può essere facilmente integrato con altre applicazioni Mitel UC.
“Con l’annuncio del MICD, Mitel si posiziona come leader nel software per piattaforme basate sui servizi di comunicazione che consentono alle organizzazioni di fornire unified communications di classe enterprise basate sul modello cloud”, dice Ron Wellard, Executive vice-president – product development and operations, Mitel. “Ora le aziende possono gestire la voce come qualsiasi altra applicazione nei loro data center e mantenere la ricca serie di funzioni di controllo forniti dal software Mitel Call Control”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...