La ripresa economica inizia da Commercity

commercityA Commercity, il polo commerciale di Roma tra i più grandi d’Italia, si è concluso un importante Convegno che ha visto come protagonisti personaggi autorevoli del mondo della politica, delle istituzioni e delle aziende che hanno discusso sul delicato tema della ripresa economica di Roma e del Lazio e di come Commercity possa essere il punto di riferimento per le aziende che vogliono ampliare il proprio business, in Italia e all’estero.

Di notevole spessore sono stati gli interventi di del Dr. Lorenzo Tagliavanti – Vice Presidente Camera di Commercio di Roma, On.le Guido Fabiani – Assessore attività produttive Regione Lazio, e Marta Leonori – Assessore alle attività produttive Comune di Roma che hanno spiegato ai presenti diversi progetti e idee per poter far ripartire l’economia a livello locale, nazionale ed internazionale

” Grazie alle sue evolute strutture e alle sua vicinanza all’aeroporto di Fiumicino, all’autostrada e alla stazione ferroviaria, Commercity è pronto ad essere protagonista nel mercato internazionale – afferma Valter Vomiero Presidente del Consorzio Commercity – Il Consorzio sta sviluppando importanti progetti con la Camera di Commercio di Roma e con l’aiuto delle Istituzioni stiamo cercando di essere un punto di riferimento “

“Il commercio purtroppo a Roma e nel Lazio negli ultimi anni è stato penalizzato dalla forte crisi. Il contesto in cui ci troviamo è sicuramente difficile ma non ci deve scoraggiare. La collaborazione tra le aziende è un fattore indispensabile allo sviluppo economico – dichiara Lorenzo Tagliavanti, Vicepresidente della Camera di Commercio di Roma – Commercity credo sia l’esempio lampante di come diverse realtà riescono a interagire e condividere uno stesso obiettivo per poter superare questo momento non positivo. Con l’aiuto delle Istituzioni, delle PA e grazie ad una politica che agevoli il credito alle imprese e incentivi l’internazionalizzazione possiamo sicuramente rilanciare l’economia “

“La Regione Lazio insieme al comune di Roma sta sviluppando il Testo Unico sul Commercio per poter garantire alle aziende maggiore semplificazione legislativa, incremento del credito, favorire l’internazionalizzazione e costituire un’ampia rete d’imprese – dichiara Guido Fabiani Assessore alle attività produttive della Regione Lazio – Questo progetto che prevede anche la riqualificazione delle botteghe e dei locali storici, la valorizzazione del commercio di vicinato e la possibilità di usufruire dei fondi comunitari attraverso bandi di concorso, può far aumentare il flusso merci sia in entrate che in usciata e rendere Roma e il Lazio un motore trainante dell’economia Italiana”

“I dati forniti da CNA ci fanno ben sperare per una ripresa economica nel 2014. Bisogna avere fiducia nella nostra economia e le istituzioni devono creare le condizioni perchè ci siano nuovi investimenti da parte degli imprenditori – afferma Marta Leonori Assessore alle attività produttive Comune di Roma – Innovazione Tecnologica, nuovi modelli di business e semplificazione delle regole che controllano il commercio sono i punti fondamentali per essere competitivi sia in Italia che all’estero”

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...