Aires: la telefonia va forte

Aires ha registrato per il mese di novembre un +7,5%. Questo dato è influenzato dalla performance del settore Telefonia, che nel solo mese di Novembre ha fatto registrare un aumento percentuale pari al 49,9%. Per il 2014 parla anche Gartner

riunioni-decisioni-mPer i “Technical Consumer Goods” novembre si conferma essere il mese maggiormente positivo da inizio anno. Ne dà notizia Aires, Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati, che ha registrato per il mese in esame un +7,5%. Questo dato è  influenzato dalla performance del settore Telefonia, che nel solo mese di Novembre ha fatto registrare un aumento percentuale pari al 49,9% rispetto allo stesso periodo del 2013, e dall’Entertainment che, con un +9,6%, si conferma anche in questo mese uno dei comparti più in salute del settore.

L’andamento del mese di Novembre è per noi un risultato incoraggiante, un segno chiaro che, quest’anno, il Natale degli italiani sarà tecnologico: smartphone e consolle di gioco sono i veri oggetti del desiderio. Sicuramente troveremo molta tecnologia sotto il nostro albero. Il dato positivo è al di là delle aspettative, dato lo scenario generale dei consumi in Italia, che continua ad essere negativo. Confidiamo che il trend positivo si confermi anche in Dicembre che, tradizionalmente, rappresenta il mese più caldo per gli acquisti e cruciale per i bilanci delle imprese del nostro settore”, spiega Alessandro Butali, Presidente di Aires.

Gartner , invece, analizza il 2014 registrano, per il mercato smartphone, un incremento del 20% a quota 1,2 miliardi di unità. Partiamo dai numeri: le vendite di smartphone sono cresciute del 20% a 301 milioni di pezzi rispetto al -25% dei telefonini cellulari tradizionali.
Ogni tre telefonini venduti, due sono smartphone, ma, procedendo a questo ritmo, gli smartphone arriveranno a detenere il 90% delle vendite della telefonia mobile nel 2018.

Passiamo ai top vendor. Samsung è il numero uno del mercato smartphone, ma è in flessione. Al secondo posto si piazza Apple. Ma a preoccupare Samsung, sono soprattutto le aggressive e competitive aziende cinesi. Il calo dei telefonini tradizionali, secondo Roberta Cozza di Gartner, è frutto dell’assottigliamento nella differenza di prezzo tra cellulari basic (o feature-phone) e gli smartphone con sistema operativo Android, soprattutto le white-box cinesi.

Samsung domina con 73,2 milioni di smartphone venduti (contro gli 80,3 milioni di device di un anno fa) e un market share del 24,4% (contro il 32,1% del terzo trimestre 2013). Apple è sul podio, al secondo posto, forte di 38,1 milioni di iPhone rispetto ai 30,3 di un anno fa: ha aumentato il market share, dal 12,1% al 12,7%.

A chiudere il cerchio della Top 5, sono tre vendor cinesi: Huawei, Xiaomi e Lenovo, quest’ultima, dopo l’acquisizione di Motorola. Sono tutte in crescita, ma a sorprendere è Xiaomi, che ha registrato 56 milioni di dollari di profitti: è passata da 3,6 a 15,7 milioni di smartphone venduti, e dall’1,5 a 5,2% di market share, sopra Lenovo. Huawei, con 15,9 milioni di unità contro gli 11,6 milioni dell’anno precedente, ha quote di mercato in salita dal 4,7 al 5,3%. Lenovo, infine, ha visto le vendite aumentare da 12,8 a 15 milioni, con market share in lieve flessione di 0,2 punti percentuali al 5%.

La divisione mobile di Samsung aveva un margine operativo di 18.7% l’anno scorso, contro il 28.7% di Apple e appena lo 0,5% di Lg. Quest’ultima è anche uscita dalla Top five.
A livello geografico, il mercato smartphone non è omogeneo. Nel terzo trimestre abbiamo assistito a un boom del 50% in Europa orientale, Medio Oriente e Africa, ma in Europa occidentale si è vista una flessione, la terza consecutiva, del 5,2%. In Usa,grazie ai nuovi iPhone, il mercato ha registrato un balzo del 18,9%.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...