È Valica, azienda tutta Made in Italy, il primo player italiano per dialogare con i turisti

Secondo i dati Media Matrix MultiPlatform di comScore per il settore travel online, il network dei siti Valica è il più visitato per quanto riguarda la promozione e la comunicazione in ambito turistico

valica_logoSecondo i dati Media Matrix MultiPlatform di comScore, leader mondiale nella misurazione del mondo digitale, nel mese di luglio 2016 Valica Network ha raggiunto circa 3.500.000 utenti ed è il primo player italiano nel settore del travel online. L’azienda, composta da capitale e siti interamente italiani (come PaesiOnLine.it, Arte.it, IlTurista.info e Camperonline.it), nel mese di luglio 2016 ha fatto inoltre registrare oltre 6.400.000 visite: molti utenti tornano più volte sui siti del network, segno di una ottima fidelizzazione del target.

Valica è oggi al primo posto per quanto riguarda la comunicazione del tavel online e per l’interazione con la community dei viaggiatori.

Attraverso gli ambienti che fanno parte del proprio network, Valica può intercettare i turisti e dialogare con loro. Gli ambienti non sono soltanto i siti del network ma anche le pagine Facebook e gli spazi social dell’azienda attraverso i quali quest’ultima interagisce con la propria community. In tutti questi ambienti si possono conoscere e analizzare le preferenze dei vari segmenti di pubblico, studiarne le abitudini e anticiparne le tendenze. Se è vero che oltre il 20% dei viaggiatori continua a ricorrere alla consulenza delle agenzie di viaggio per “sentirsi sicuro” nell’acquisto del prodotto, i numeri sono diversi per le fasi progettuali e organizzative; è in rete che la quasi totalità dei turisti italiani cerca informazioni turistiche, lasciandosi guidare da articoli, immagini e recensioni per ideare il proprio viaggio, ed è in rete che condivide le proprie impressioni e i propri racconti post viaggio.

“Questi sono per noi dei dati estremamente positivi – ha commentato Emiliano D’Andrea, CEO Valica – che dimostrano come le strategie comunicative messe in atto attraverso i nostri portali siano efficaci in quanto non solo raggiungono lo scopo di intercettare l’utente ma lo spingono a ritornare a consultare le nostre pagine. Il 2016 per noi si sta rivelando un anno di grandi soddisfazioni, con l’ingresso nel network di nuovi portali e nuovi professionisti. A gennaio ci eravamo prefissati l’obiettivo di arrivare ad una crescita a doppia cifra sia nei numeri di turisti aggregati che di volume di affari; dato l’andamento di crescita costante, sembra che la strada intrapresa sia quella giusta. Forti di questi risultati, dal 13 al 15 ottobre saremo a TTG Incontri, presso Rimini Fiera, per presentare i nostri progetti in partenza nei prossimi mesi”.

“Gli ottimi risultati raggiunti in termini di audience dai siti del network, così come fotografati dai dati comScore, – a commentato invece Luca Cotichini, Presidente Valica – non esauriscono la portata di Valica, che riesce a intercettare i turisti ben al di là dei classici siti e portali d’informazione, con una spiccata propensione alla sperimentazione e ai progetti innovativi, come Google AMP, realizzato per velocizzare il caricamento dei contenuti. Innovazione e attenzione sono la parola chiave anche sui social network; da Instagram a Facebook, con lo sviluppo dei bot (i “risponditori” automatici per Messenger introdotti nei mesi scorsi), l’introduzione degli Instant Articles e delle attività push su smartphone, fino ai canali video di YouTube, sono anche questi gli ambienti dove Valica incontra e dialoga con il proprio pubblico di turisti.”

Annunci