Npo Sistemi gestisce le IT Operations dei propri clienti attraverso il nuovo Service Operation Centre (SOC) europeo

All’interno degli IT Managed Services di Npo Sistemi, il Service Operation Centre elimina la complessità nella gestione dell’ambiente ibrido Cloud offrendo un monitoraggio proattivo e un supporto end-to-end.

Cernusco sul Naviglio – Di fronte a una gamma sempre crescente di fornitori, software e sistemi, quando i team IT devono risolvere una criticità, o evitare che si verifichi in futuro, può essere difficoltoso capire da dove iniziare. Con gli IT Managed Services di Npo Sistemi è possibile ottenere supporto End User, IT Governance e una gestione completa delle IT Operations. Il Service Operation Centre Europeo di Npo Sistemi/Ricoh, elimina la complessità nella gestione degli ambienti ibridi-Cloud contribuendo a migliorare l’agilità della funzione IT ed il suo ruolo di funzione strategica a supporto del business.

“Il Service Operation Centre (SOC) – ha illustrato Federico Pedullà, responsabile dell’area Servizi e Soluzioni di Npo Sistemi – è una organizzazione europea innovativa e strategica che ricopre molteplici aree”.

“Si parte – ha proseguito Pedullà – da un monitoraggio proattivo 24×7, comprensivo di supporto tecnico e gestione delle Operations, che garantisce prestazioni uniformi e coerenti dei Sistemi IT critici, e relativo reporting (SLA, KPI, Utilisation and Trends). Si passa poi ad attività di consulenza e servizi professionali che coprono aree quali pianificazione, progettazione ed implementazione della gestione delle Operations. Infine, rientra nel Service Operation Centre anche tutta l’area di ITIL® process management, che si occupa di Incident, Problem, Change & Configuration Management per le Managed Data Centre Infrastructure. In sostanza, il nostro SOC è in grado di identificare e risolvere proattivamente eventuali criticità tecniche o di sicurezza prima che abbiano un impatto sul business aziendale, oltre a gestire patch, aggiornamenti di sistema e configurazioni complesse. I nostri elevati livelli di servizio ci consentono di lavorare in modo rapido ed efficiente per offrire una copertura totale 365 giorni all’anno.” Continua a leggere Npo Sistemi gestisce le IT Operations dei propri clienti attraverso il nuovo Service Operation Centre (SOC) europeo

Annunci

Cisco Live! 2018: Italtel ha presentato nuovi casi d’uso basati sul DNA Center di Cisco

Italtel è stata definita da Cisco un “partner modello” per le capacità di system integration, gli investimenti nel software e l’eccellente servizio fornito ai clienti.

Italtel, azienda multinazionale leader nelle reti IP, nel cloud computing, nella cyber security, nella virtualizzazione delle reti (NFV) e nel software defined networking (SDN), ha presentato al Cisco Live! 2018, a Barcellona alcuni casi di utilizzo innovativi basati sulla Digital Network Architecture (DNA) di Cisco, l’Industria 4.0 e la Collaboration.

Italtel è un partner Gold di Cisco in molti paesi. È in grado di fornire una completa system integration delle tecnologie Cisco e possiede capacità di sviluppo agili per prodotti di telecomunicazioni e nuove piattaforme a supporto dell’automazione e della qualità del servizio. In qualità di sponsor gold di Cisco Live!, Italtel ha presentato interessanti casi d’uso abilitati da Cisco DNA Assurance, Cisco Kinetic e Cisco Spark che evidenziano la sua capacità di integrare architetture differenti per la realizzazione di soluzioni end-to-end, quali Netwrapper per la sicurezza e la sorveglianza e Indychatbot.

“Negli ultimi anni, Italtel si è fortemente impegnata a combinare le sue competenze in tutte le aree della system integration e dello sviluppo software per creare nuovi casi d’uso che dimostrino il nostro valore e ci differenzino dal resto del mercato”, ha affermato Camillo Ascione, VP Cisco Strategic Alliance Manager e CTO di Italtel. Grazie alle nostre capacità software, siamo in grado di sviluppare applicazioni che soddisfano le esigenze dei nostri clienti e si rivolgono alle loro necessità specifiche. Oltre a ciò, le nostre aree commerciali stanno modificando il loro approccio per mettersi in linea col nuovo modello lanciato da Cisco nel settore delle soluzioni software.Continua a leggere Cisco Live! 2018: Italtel ha presentato nuovi casi d’uso basati sul DNA Center di Cisco

Disponibile il nuovo programma “Splunk Education 2018” dallo Splunk Authorized Training Center di CS InIT

Dal centro di formazione certificato Splunk di CS InIT – Gruppo Consoft -annunciato il nuovo calendario corsi Splunk

Cristina-Bonino-webCS InIT – Gruppo Consoft in qualità di Splunk Authorized Training Center, centro di formazione certificato per l’erogazione di corsi Splunk, ha recentemente annunciato il nuovo calendario corsi Splunk per il 2018. Il calendario, con tutti i dettagli su modalità di partecipazione, contenuti, durata, attestati di frequenza e prerequisiti, è consultabile direttamente al link http://www.csinit.it/it/prodotti/splunk/formazione

Per il 2018 CS InIT ha allineato ed arricchito la proposta formativa Splunk prevedendo molteplici combinazioni di percorsi formativi per Utenti, Amministratori ed Architect.

La partecipazione ai corsi di formazione erogati da CS InIT è registrata da Splunk, pertanto viene ritenuta valida per i diversi percorsi di certificazione previsti dalla stessa piattaforma leader per l’Operational Intelligence. Continua a leggere Disponibile il nuovo programma “Splunk Education 2018” dallo Splunk Authorized Training Center di CS InIT

Il meglio dei Comunicati Stampa Nazionali