Archivi tag: Angelo Amaglio

Una sede tutta nuova per Qintesi

A consolidamento della costante crescita del proprio organico Qintesi trasferisce e amplia la sede di Milano

donatello-lowQINTESI S.p.A. (www.qintesi.com), realtà italiana specializzata nella consulenza direzionale e IT, ha recentemente spostato la propria sede di Milano.

“Negli ultimi due anni – ha spiegato Angelo Amaglio, Presidente di Qintesi – sono aumentati sia i clienti che i progetti e il nostro organico è cresciuto di conseguenza di oltre il 50%: il personale Qintesi è passato, infatti, da 90 a oltre 150 unità. Con questo tasso di crescita i nostri uffici di Milano necessitavano di essere trasferiti in una sede più ampia, moderna e funzionale”.

La crescita ha toccato tutti e tre i centri di competenza aziendale: l’area Business Suite & Advisory è passata da circa 40 a 70 unità, il gruppo Business Intelligence da circa 20 a 50, mentre l’area Technology da circa 20 a 25. Anche il personale di staff è aumentato per garantire un adeguato supporto e presidio dei tre uffici.

La nuova sede di Milano di Qintesi si trova adesso in zona Città Studi, al civico 30 di via Donatello. Continua a leggere Una sede tutta nuova per Qintesi

Qintesi Awards 2015: quando le idee diventano progetti concreti

tema-csLe idee dei consulenti Qintesi portano fresca linfa creativa a un gruppo in costante ascesa

QINTESI S.p.A. (www.qintesi.it), realtà italiana specializzata nel miglioramento dei processi e dei sistemi aziendali nelle aree del CFO e del CIO, ha premiato le migliori idee proposte dal proprio personale nell’ambito del meeting aziendale svoltosi nel mese di maggio.
Le aziende ”smart” si fondano su team affiatati, motivati e portatori sul mercato di idee costruttive. Questo lo sa bene Alberto Pogna, Amministratore Delegato di Qintesi. L’azienda nel giro di circa tre anni ha superato i cento dipendenti ed è cresciuta in termini di fatturato e clienti acquisiti. Dietro questa crescita costante c’è una squadra fortemente voluta dal top management dell’azienda che, durante i periodici meeting istituzionali con i propri collaboratori, propone momenti d’incontro con importanti testimonial e istituisce dei premi per le migliori idee che vengono sottoposte a un’apposita giuria interna, per poi essere implementate a supporto del business o a rafforzamento dei processi interni. È il caso del recente meeting Qintesi, svoltosi nel mese di maggio, nel quale il tema della motivazione è stato trattato da Vittorio Munari e, nel quale, è stato inoltre istituito il Qintesi Award 2015. Continua a leggere Qintesi Awards 2015: quando le idee diventano progetti concreti

Qintesi raggiunge quota 100 dipendenti!

Il Gruppo Qintesi riflette sul proprio sviluppo e nel frattempo continua a crescere: a luglio 2014 ha raggiunto la quota 100 dipendenti!

foto-di-gruppo

QINTESI S.p.A. (www.qintesi.it), società di consulenza italiana specializzata nel miglioramento dei processi e dei sistemi informativi aziendali nelle aree del CFO e del CIO, ha questa estate presentato a tutta la propria struttura i risultati raggiunti e tratteggiato le linee guida dei prossimi mesi. Questo incontro è avvenuto durante il Meeting Qintesi svolto presso l’Hotel Caesius Thermae & SPA Resort di Bardolino (VR).

Durante il workshop sono stati affrontati i temi dell’organizzazione interna e dello sviluppo commerciale, il tutto in un’ottica di accrescimento culturale competente e strutturato. “Come lo scorso anno ha illustrato Angelo Amaglio, Presidente di Qintesi S.p.A. – ci tenevamo anche quest’anno a riunirci con tutta l’azienda per offrire una panoramica sui risultati raggiunti, ma soprattutto per ragionare assieme sulle prospettive future”.

La parola d’ordine dell’incontro è stata “Sviluppo competente” e nelle due giornate di lavoro che hanno coinvolto tutte le strutture aziendali di Qintesi, anche attraverso gruppi di lavoro dedicati, si è definito un rinnovato approccio al business development e si è anche lavorato sul processo di generazione di idee e proposte attraverso l’utilizzo di una piattaforma intranet “collaborativa” in grado di accorciare le linee di comunicazione e accelerare il knowledge sharing.

“Il nostro gruppo è cresciuto parecchio nel corso dello scorso anno fiscale – ha aggiunto Amaglio – e attualmente abbiamo superato un organico di 100 unità, suddivise per il 65% negli uffici di Milano, il 25% in quelli di Mestre e l’10% in quelli di Bergamo. La loro suddivisione per Competence Center è ben strutturata e copre tutte le nostre aree d’offerta.”

Da un punto di vista del fatturato nel 2013 l’azienda ha superato i 7,5 milioni di Euro; l’obiettivo di budget per il 2014 è quello di proseguire il trend di crescita di circa il 10-12%.

“Il nostro primario obiettivo – ha concluso Amaglio – resta quello di affrontare le sfide del mercato continuando a creare valore per tutti i Clienti grazie alle solide competenze di un gruppo professionale affidabile e coeso. Tutto questo è possibile soltanto mantenendo elevato lo sviluppo delle nostre practice, accrescendo le competenze, ma anche condividendo con tutto il gruppo le esperienze professionali e le idee innovative di ognuno di noi”.