Archivi tag: MARCOMM

Convegno AUSED sull’ECM (Enterprise Content Management)

Giovedì 20 Novembre 2008, alle ore 14,00, presso lo Star Hotel RITZ  di  Via Spallanzani, 40 a  Milano si terrà il seminario organizzato dall’AUSED dal titolo “Enterprise Content Management –  Non solo gestione di contenuti, ma un modo intelligente di gestire i processi eliminando la carta”.

I vantaggi che potrete apprezzare sono importanti: oltre all’eliminazione della carta, che sempre più sta diventando un problema nell’organizzazione aziendale per via dello spazio occupato, anche per la difficoltà nel reperire rapidamente informazioni e documenti, e non ultimo  per l’impatto ecologico che la stampa dei documenti comporta. Significativi  sono i vantaggi che si ottengono grazie e questi sistemi. Molti altri dettagli ed importanti spunti li potrete acquisire partecipando a questo evento, ove verranno presentate soluzioni diverse e testimonianze di Società che usano queste soluzioni e che con esempi pratici dimostreranno le aree di applicazione possibili ed i vantaggi aziendali ottenuti.

Il seminario organizzato da AUSED vi permetterà di conoscere i principali sistemi di gestione documentale presentati dai vendor insieme alle testimonianze di aziende che li stanno utilizzando.

 

Adriano Riboni, CIO di Sanofi Aventis S.p.A., introdurrà il tema, descrivendo i vantaggi e i risparmi che si possono ottenere implementando Sistemi digitali di  Gestione dei Documenti.  Vari esempi di campi di applicazione e nuovi metodi di lavoro legati all’utilizzo di questi sistemi.

Daniele Citterio, Partner di Klever, Distributore di Documentum. La soluzione di EMC2 per la gestione di contenuti, fornisce processi più efficienti, migliora la produttività sia a livello individuale che di gruppo, assicura la conformità e ottimizza l’archiviazione delle informazioni.

 

Andrea Arrigoni, di Sanofi Aventis, illustrerà un caso reale, all’interno dell’azienda stessa. L’esempio è riferito al trattamento della Documentazione necessaria ad ottenere l’autorizzazione da parte del Ministero della Salute, per la pubblicazione di Materiale Promozionale.

 

Domenico Galbusera, Account Manager Mercato Farmaceutico Microsoft presenta la piattaforma Microsoft Office SharePoint Server 2007. Si tratta di piattaforma integrata che offre servizi per migliorare l’efficienza organizzativa mediante la condivisione e ricerca delle informazioni, la gestione documentale, la gestione dei contenuti e l’accelerazione dei processi aziendali.

 

Marco Maioli, CIO di Bracco S.p.A. , descriverà come Bracco attraverso nuovi strumenti di collaborazione e gestione documentale ha favorito l’efficienza dei processi, la condivisione delle informazioni, la produttività individuale e di gruppo. L’introduzione dei Moduli Elettronici ha inoltre semplificato la gestione e raccolta di informazioni non strutturate. Descrizione di un esempio di realizzazione: la Gestione delle Standard Operating Procedures”.

 

Carlo Petti, Presidente di Docflow Synergy. La Società nasce nel 1995 per operare nel mercato della gestione documentale, scegliendo da subito la strada della specializzazione nel settore dei documenti digitali e della automazione dei processi ad essi collegati.

Giuseppe Russo, Head of Solution Delivery in ITALTEL parlerà della gestione dei documenti e dei processi del flusso amministrativo.

   

 

A G E N D A

 

14.00    Registrazione dei partecipanti

 

14,30    Saluto e Introduzione AUSED

14,45    Apertura dei lavori 
Adriano Riboni

CIO Sanofi Aventis e Consigliere AUSED

15,00    Documentum

Daniele Citterio

Partner Klever

15,15    Il caso Sanofi Aventis: i mezzi promozionali

Andrea Arrigoni

BI & CRM Manager Sanofi Aventis S.p.A.

15,45    Coffee break

16,15    Microsoft – Sharepoint

Domenico Galbusera

Account Manager Mercato Farmaceutico Microsoft

16,30    La gestione documentale in un ambiente regolamentato

Marco Maioli

CIO Bracco S.p.A.

17,00    Docflow Sinergy

Carlo Petti

Presidente Docflow Italia S.p.A.

17,15    La gestione dei documenti e dei processi del flusso amministrativo: funzioni ed esperienze

Giuseppe Russo

Head of Solution Delivery ITALTEL

17,45    Q & A

 

18,00    Chiusura lavori

 

 

 

La manifestazione è stata organizzata dal Socio Consigliere Adriano Riboni CIO di Sanofi Aventis S.p.A.

 

 

Via Pattari è raggiungibile preferibilmente con i mezzi pubblici (MM Linea 1 “rossa”, zona Buenos Aires  fermate Venezia/Lima).

 

Per aderire all’evento:

 

Segreteria Aused

tel. 02-5464747 fax. 02-55185875

Internet www.aused.org (compilando l’apposito form)

Email: aused@aused.org 

 

Sperando in una partecipazione numerosa, per motivi organizzativi preghiamo di comunicare per tempo la propria adesione

 

 

 

 

 

 

AUSED: le prossime iniziative, da qui a fine anno

  

Sempre intenso il calendario degli eventi e degli incontri organizzati dall’Associazione Utilizzatori Sistemi E tecnologie Dell’informazione

 

 

Presentiamo qui di seguito il piano completo delle attività del terzo quadrimestre 2008 dell’AUSED, sia esse pianificate nel calendario Sociale sia frutto di altre iniziative di carattere Istituzionale che di Patrocinio o di  sostegno in cui AUSED è attiva a beneficio del proprio corpo sociale e dei simpatizzanti del network ICT.

 

SETTEMBRE 16, Patrocinio. AUSED è presente con un DESK di accoglienza a Soci e Simpatizzanti nell’evento del Partner IDC: Business Intelligence & BPM Conference 2008 

 

SETTEMBRE 26 – 28, EVENTO AUSED – ST. PAUL DE VENCE, CIO SUMMIT AUSED 2008 (evento a calendario)

 

OTTOBRE 2, Patrocinio dell’evento del Partner editoriale CBR: WEB2 L’Uomo al Centro dell’Impresa

 

OTTOBRE 10, Patrocinio all’iniziativa dell’Università degli studi di Milano: CARRER DAY per avvicinare le Aziende ai Laureati in Matematica, alcuni soci Aused si presenteranno ai laureati per una possibile collaborazione.

 

OTTOBRE 16, EVENTO AUSED – OPEN MEETING su ICT VERDE declinato in un pratico e interessante WORK HOP, nuovo format e nuova Sede STAR HOTEL SPLENDIDO (evento a calendario)

 

OTTOBRE 30, Patrocinio. AUSED è presente con un DESK di accoglienza a Soci e Simpatizzanti nell’evento del Partner IDC: Next generation & supply chain Summit 2008  (Erminio Seveso sarà uno dei Chairman e alcuni Soci Aused Keynote Speaker)

 

OTTOBRE 30, EVENTO AUSED DELL’OSSERVATORIO TECNOLOGIE in collaborazione con ORACLE, STAR HOTEL SPLENDIDO (evento GDL/OSSERV.)

 

NOVEMBRE 17 – 19, Patrocinio a evento CIO ITALIA SUMMIT 2008 a MONTECARLO organizzato da Marcus Evans con Erminio Seveso Chairman e Pierluigi Tavazzani Cochairman.

 

NOVEMBRE 20, EVENTO AUSED – ECM Enterprise Content Management, STAR HOTEL RITZ (evento a calendario)  

 

NOVEMBRE 26, Patrocinio. AUSED è presente con un DESK di accoglienza a Soci e Simpatizzanti nell’evento del Partner IDC: VIRTUALIZATION CONFERENCE 2008 

 

DICEMBRE 10, EVENTO AUSED GUPS (Gruppo Utenti e Prospects SAP) in Collaborazione con SAP e MICROSOFT presso la sede Microsoft di  SEGRATE (evento GDL/OSSERV.)

 

 

e Inoltre

 

EVENTO AUSED Clou di fine anno dell’Osservatorio ICT GOVERNANCE in collaborazione con il Politecnico di Milano, presso Politecnico (data da definire) (evento GDL/OSSERV.)   

 

   

Attenzione! Per l’ufficialità degli eventi e relativi dettagli di contenuto, fanno sempre testo gli annunci pubblicati sul del Sito www.aused.org che vi invitiamo a consultare con regolarità.   

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria AUSED:

Viale Umbria, 49
20135 Milano
Telefono: 02 5464747
Fax: 02 55185875
email: aused@aused.org
http://www.aused.org
 

Così cambiano i contact center

I principali risultati emersi dalla decima edizione del Global Contact Centre Benchmarking Report pubblicato in questi giorni. “Scarsi gli investimenti in CRM”

Sempre più clienti utilizzano il canale self-service e la maggior parte delle aziende non sta investanedo in soluzioni CRM in grado di dare una singola visione del cliente.

Sono questi i due principali risultati emersi dalla decima edizione del Global Contact Centre Benchmarking Report di Dimension Data, società sudafricana di soluzioni e servizi IT presente anche nel nostro Paese con una filiale diretta.

Lo studio, condotto tra 300 contact centre di 36 Paesi nei cinque continenti, fornisce una fotografia della situazione mondiale e dell’evoluzione della realtà dei contact centre.

In particolare sono tre gli aspetti più interessanti che emergono dallo studio:

1) La risoluzione dei problemi via telefono è il più grande indicatore di miglioramento del servizio al cliente. Il 38% dei manager dei contact centre intervistati sostiene che l’abilità dell’operatore di risolvere il problema alla prima chiamata è il fattore più importante nel miglioramento del servizio, mentre il 74% lo pone ai primi tre posti. Altri fattori chiave sono ritenuti la velocità e facilità di interazione, la conoscenza pregressa della storia del cliente, una comunicazione cortese e professionale e il rispetto degli accordi presi con i clienti.

2) L’enorme crescita dell’adozione del self service da parte dei clienti e dei contact centre. Oggi il 31% di tutte le transazioni sono portate a termine attraverso canali self service e solo il 45% sono portate a termine da un operatore, contro il 90% di dieci anni fa.

3) Le organizzazioni non stanno investendo in CRM. Rispetto al 1997 sono stati fatti pochi progressi nell’adozione di un approccio più focalizzato sul cliente e CRM-based. Uno tra gli indicatori chiave di CRM è la creazione di una singola visione del cliente: dieci anni fa il 39% delle aziende già possedevano questa capacità e un ulteriore 45% l’aveva pianificata per i successivi due anni. Tuttavia, quest’anno la percentuale di aziende che possiedono una visione singola del cliente è scesa al 34%.

“L’analisi dell’evoluzione e delle problematiche dei contact center è un elemento molto utile ai top manager che non possono più ignorare l’importanza dei contact center nell’ambito di una strategia di valorizzazione della customer satisfaction, della qualità e di ottimizzazione dei processi”, ha commentato Roberto Fasiani, solutions director di Dimension Data Italia.